Sezione Arte e Cultura Torna alla Home
L'Azienda  : :  I Vini  : :  Arte & Cultura  : :  Camere  : :  Download

Claudia Ferraresi
Ca dj'Amis
Libri da gustare
Vino & Cibo



 
Bagna Caoda

Ingredienti (per 6 persone)

- 5 teste di aglio (medie)
- 5 hg. di acciughe sotto sale
- 2-3 bicchieri di olio di oliva
- 50 gr. di burro
- 2 cardi
- 4 peperoni
- un cavolo
- una barbabietola rossa cotta al forno
- un piccolo cavolfiore
- 6 topinambur
- 6 patate
- 6 cipolle
- 4-5 rape
- 2 limoni
   
1) Mondate il cardo, mettete da parte i gambi esterni, private i gambi più interni dai filamenti e poneteli in una bacinella contenente acqua acidulata con il succo dei due limoni. Eliminate le foglie più esterne del cavolo, dividetelo a spicchi, lavatelo accuratamente e scolatelo.
2) Mondate il cavolfiore e fatelo lessare. Cuocete al forno le cipolle e 2 peperoni. Lessate separatamente le rape e le patate senza sbucciarle.
3) Spellate gli spicchi di aglio, privateli dei germogli e metteteli in un recipiente di coccio (fojot), coprite con il latte, aggiungete una noce di burro quindi ponete a cuocere lentamente fino a che diventi una densa purea. A questo punto unite le acciughe mondate del sale e diliscate, rimestate con un cucchiaio di legno affinché si disfino poi togliete dal fuoco e passate il tutto al setaccio.
4) Scolate i cardi e tagliateli a pezzetti; sbucciate i peperoni cotti al forno e divideteli a falde; pulite le cipolle cotte; sbucciate le rape, la bietola e le patate e tagliate le prime due a spicchi; dividete il cavolfiore a piccoli ciuffetti; pelate i topinambur; lavate e tagliate a fette i peperoni crudi.
5) Rimettete la purea di aglio e acciughe nel tegame di terracotta, aggiungete l’olio e il burro, portate su fiamma bassissima e appena il tutto sarà caldissimo (l’olio deve essere bollente ma non deve friggere) servite con le verdure sistemate sui piatti da portata.

Vino consigliato in abbinamento: Barbera d'Alba